riso saltato

Riso saltato con gamberi e verdure

Il riso saltato con gamberetti e verdure di Monica Bianchessi

ingredienti per 4-5 persone

400g di riso basmati  già cotto,

10 code di gamberi,

4 uova,

100g di pisellini (eventualmente anche surgelati)

1 scalogno,

1 fetta di zucca o 2 zucchine romanesche,

1 carota,

olio extravergine d’oliva, 

25ml di salsa di soia,

sale

Fate saltare nel wok i gamberi sgusciati e tritati con poco olio, metteteli da parte. Battete le uova con 1 pizzico di sale e strapazzatele a fiamma viva poi mettetele da parte. Cuocete a fiamma media lo scalogno tagliato a fettine con poco olio e un goccio d’acqua, unite poi i piselli, la carota tagliata a cubetti e la zucchina a fettine sottili. Regolate di sale. Dopo 3 minuti aggiungete il riso cotto e la salsa di soia. Alzate la fiamma e cuocete a fuoco vivo per 2 minuti circa. Unite per ultimo le uova e i gamberi mescolate, spegnete la fiamma e servite.

p.s. le verdure dovrebbero essere il più possibile stagionali, anche se utilizzare ogni tanto qualche alimento congelato può essere comodo ed aiuta a variare i piatti.

in questo caso, possiamo decidere di usare i pisellini surgelati, ma scegliere cmq le altre verdure fresche, quindi se siamo in inverno una bella fetta di zucca, se in primavera ed estate una o due belle zucchine romanesche.

Per chi non utilizza proteine animali, sostituire i gamberi con del tofu, del seitan, o del muscolo di grano, saltandoli direttamente in padella.

L'Autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *